Skip to main content

Tutta colpa dei papaveri!

These photocopiable, up-to-date texts reflect life in target language countries. This week's is designed to develop the Italian reading, writing and speaking skills of able students at KS4.

Una coppia di cinquantenni inglesi, Clive e Nina (lui medico, lei insegnante) circa due anni fa hanno comprato una casetta in Toscana, vicino a Perugia, spendendo 50 mila euro per l'acquisto e altri 116 mila per ristrutturarla completamente.

La casa di pietra, a tre piani, con un balcone di lato e con il giardino rivolto a sud, quindi pieno di sole, e la realizzazione di un sogno coltivato da molti anni. Il giardino e molto piu piccolo di quello in Inghilterra, ma d'estate e ricoperto di fiori fantastici, rosa, porpora, viola, stupendi. Nina adora il giardinaggio e si prodiga costantemente ad estirpare le erbacce, ad inaffiare e concimare i fiori che crescono e si moltiplicano a vista d'occhio. Spesso raccoglie i fiori piu belli per portarli a casa, li mette nei vasi per rallegrare le varie stanze della sua abitazione.

Una sera, pero, i carabinieri (avvertiti da una telefonata anonima) hanno fatto irruzione nella casa dei due coniugi inglesi e hanno messo in prigione Clive. Al tempo stesso hanno sequestrato 180 fiori, concime e attrezzi da giardinaggio. L'accusa? "Possesso e coltivazione di papaveri da oppio".

Clive ha cercato di spiegare che quei fiori erano gia nel suo giardino e che sua moglie si era limitata ad inaffiarli, ma ha dovuto passare tre giorni in prigione prima di poter chiarire la situazione. Il tribunale di Perugia pero ha creduto alla sua innocenza: i papaveri erano selvatici, un tempo venivano coltivati nei cimiteri e da li si sono diffusi ovunque.

1 Riassumete l'articolo a seconda dei seguenti titoli: persone di cui si parla; locazione del fatto; reato commesso; conclusione.

2 Immaginate di essere Nina. Riscrivete i primi due paragrafi.

3 Ricostruite il dialogo di Clive con i carabinieri. Cosa ha detto per difendersi?

GABRIELLA GOLDING

Log in or register for FREE to continue reading.

It only takes a moment and you'll get access to more news, plus courses, jobs and teaching resources tailored to you